mercoledì 2 gennaio 2013

VENEZIA



C'è una città che sorge
sull'acqua della laguna
e conserva nel tempo
immensi tesori e monumenti:
è la bella Venezia, 
 unica e indimenticabile.

Venezia di ponte in ponte
offre al passante la visione
di un passato glorioso
tra palazzi e chiese fastose
e di un presente decadente
tra le calli umide e povere.

Riuscirà a sopravvivere
nel tempo la bella Venezia?


maria luisa

5 commenti:

Elvi ha detto...

La bella Venezia deve sopravvivere.
Mi piaciono molto i colori che hai usato.

bluoso ha detto...

Ciao Maria Luisa, sarà merito anche di ciascuno di noi quanto di bello riuscirà a sopravvivere all'insipienza umana. Ci toccherà comunque continuare a subire il frutto amaro della violenza del potere. Buon Anno con i tuoi colori. Luigi.

maria luisa ha detto...

Cari amici, spero proprio che questa città riesca a mantenere intatti i suoi tesori, nonostante l'insipienza umana.
Un sorriso da Luisa

Annaquarel.les ha detto...

Felice Anno Nuovo,Maria Luisa! Spero che Venezia sopravvive (si può visitare il posto, almeno). Una bella poesia per accompagnare un acquerello ispirato. Un sorriso da Anna ;))

maria luisa ha detto...

Spero, cara Anna, che questo sia per tutti noi un anno migliore di quello appena trascorso... un sorriso da Luisa