domenica 15 maggio 2011

MATTINO

(copia da Xavier Swolfs)



Tra le nebbie mattutine
la luce del sole ama i riflessi
 sul lago immobile e silente.

Tra le nebbie della mente
il palpito del cuore ama i ricordi
di momenti felici e remoti.

 
Al risveglio della primavera
sbocciano mille germogli e fiori
insieme a tante speranze e sogni.

maria luisa


3 commenti:

Elvi ha detto...

Un acquarello veramente suggestivo.
Elvi

bluoso ha detto...

Colori di luce accompagnano parole che sanno di bei ricordi, di desideri e di speranza per il domani. Ciao e buon fine settimana. Luigi.

maria luisa ha detto...

cari amici, i vostri commenti sono stati assai graditi. Un sorriso ad entrambi da luisa